I grandi investitori scommettono su Bitcoin e Tesla Bubbles to Pop

Due sondaggi mensili pubblicati oggi suggeriscono che gli investitori non sono sicuri che i guadagni di Bitcoin siano sostenibili.

  • Il prezzo del Bitcoin è triplicato in tre mesi.
  • La maggior parte dei money manager intervistati dalla Deutsche Bank ritiene che il prezzo del Bitcoin abbia più probabilità di scendere del 50% che del doppio nei prossimi 12 mesi.
  • Un sondaggio BofA ha trovato che il Bitcoin è il commercio più affollato.

Ci sono buone e cattive notizie per il Bitcoin

La buona notizia: Quasi la metà dei money manager intervistati in un sondaggio mensile della Deutsche Bank ha valutato il Bitcoin a 10! La cattiva notizia: era su una scala da 1 a 10 di quanto fosse grande la bolla finanziaria.

La maggior parte degli intervistati ha dichiarato che il patrimonio digitale – così come i prezzi delle azioni della casa automobilistica elettrica Tesla – hanno più probabilità di dimezzare il valore che di raddoppiare nel prossimo anno.

I money manager sono persone o aziende che acquistano e vendono titoli per i clienti. Poiché hanno il dovere fiduciario di gestire bene il denaro dei loro clienti, la loro prospettiva fornisce indicazioni su dove potrebbero andare i mercati nel prossimo anno.

E pensano che Bitcoin possa essere una bolla.

Una bolla è quando il prezzo di un bene cresce rapidamente al di sopra del suo valore intrinseco, sostenuto dal pubblico che capta l’andamento degli investimenti e dalle notizie dei media. Il valore percepito è così alto che alla fine „scoppia“ e il prezzo crolla.

Bitcoin gode di un prezzo attuale a nord di 36.000 dollari, pari al triplo di quello di tre mesi fa.

Bitcoin ha raggiunto un massimo storico di oltre 40.000 dollari

Michael Hartnett, Chief investment strategist di BofA Global Research, ha detto all’inizio di questo mese, quando Bitcoin ha raggiunto un massimo storico di oltre 40.000 dollari, che BTC è stata la „madre di tutte le bolle“. Diversi giorni dopo, il mercato ha corretto, raschiando la soglia dei 32.000 dollari. Da allora si è parzialmente ripresa.

Nel frattempo, le azioni Tesla costano ora 844,55 dollari; il 16 novembre erano a 408 dollari.

Sempre oggi, BofA ha pubblicato un sondaggio mensile sui suoi clienti aziendali, che sono stati interrogati dall’8 al 14 gennaio. Come riportato da Bloomberg, gli intervistati hanno definito il Bitcoin il commercio più affollato per la prima volta in assoluto, il che significa che molte persone stanno facendo scommesse simili sul prezzo del Bitcoin in aumento. I traffici affollati sono spesso associati alle bolle.

Non tutti sono sicuri che il mercato sia nel territorio delle bolle. Pantera Capital, una società di venture capital nel criptospazio, ha pubblicato la scorsa settimana una lettera dell’investitore che legava l’aumento del prezzo di BTC al dimezzamento dei Bitcoin di maggio 2020, che ha tagliato i premi per i minatori Bitcoin. Secondo Dan Morehead e Joey Krug della Pantera, se le tendenze storiche dovessero tenere, „il Bitcoin raggiungerebbe il picco di 115.212 dollari /CTC nell’agosto 2021“.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.