Bitcoin e mercati azionari temono un pareggio, non Trump

Un aumento dell’1,2% nell’indice S&P 500, ora superiore a $ 3.300, all’inizio di martedì indica una vittoria di Biden. Tuttavia, i timori di un risultato teso e indeciso potrebbero mandare i mercati in tilt.

Mentre Joe Biden sembra forte per sostituire Donald Trump come presidente degli Stati Uniti, tutti i mercati, incluso Bitcoin, preferirebbero un chiaro vincitore molto più di un controverso stallo.

Bitcoin e i mercati globali temono un risultato vicino

È una settimana in cui i trader si aspettano che Bitcoin si muova di pari passo con i marcatori tradizionali poiché entrambi i candidati rappresentano un destino simile per il futuro di BTC.

Gli otto stati swing negli Stati Uniti – Florida, Pennsylvania, Ohio, Michigan, North Carolina, Arizona, Wisconsin e Iowa – mantengono ancora il potere di influenzare i risultati di entrambe le parti.

Tra questi, la Florida è lo stato più cruciale, che esce oggi alle 8 pm EST. Gli altri stati chiave per il partito repubblicano sono il Wisconsin e il Michigan, mentre la vittoria dei democratici in North Carolina e Georgia sarà la chiave per una vittoria di Biden.

Un risultato di votazione ravvicinato ritarderebbe il risultato finale e darebbe inizio a un altro round di contestazione tra Biden e Trump in Senato o tramite cause legali.

Inoltre, l’America elegge il suo presidente sulla base del risultato del collegio elettorale a livello statale piuttosto che sui voti popolari. Questo è ciò che ha assicurato la vittoria di Trump su Hilary Clinton nel 2016, nonostante abbia perso la maggioranza.

Il tempo previsto per un risultato finale è previsto per mercoledì. Tuttavia, una vittoria ravvicinata o ritardi dovuti a cause legali potrebbero ritardare di una settimana, il che potrebbe essere problematico per i mercati azionari data l’antipatia dei trader per l’incertezza.

Sentimenti del mercato crittografico

Bitcoin ha registrato guadagni dell’1% martedì, salendo a $ 13.700 all’inizio delle votazioni. Tuttavia, un tasso di finanziamento negativo per gli swap perpetui di Bitcoin indica un’inclinazione leggermente ribassista tra i commercianti di futures.

Inoltre, circa $ 370 milioni in opzioni Bitcoin scadono questo venerdì, suggerendo un’ampia copertura contro i risultati delle elezioni.

Gli ordini put o le opzioni di vendita con scadenza il 6 novembre hanno dominato il mercato delle opzioni oggi, scommettendo circa 2.150 BTC, per un valore di $ 29 milioni, su un trend al ribasso.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.